CONDIVIDI
Mappa precipitazioni previste in 48 ore

WRF Italia, storia di un modello meteo.

Partiamo da la prima semplice domanda…
Cos’è un modello meteo WRF e a cosa serve?

Il modello meteo WRF non è altro che un software opensource che viene offerto a disposizione di coloro volessero intraprendere, chi per ricerca chi per previsione, la possibilità di elaborare dei dati meteorologici e rappresentarli su mappe grafiche che possano indicare l’evoluzione delle condizioni atmosferiche in un dato lasso di tempo.

Essendo elaborazioni che comportanto un consumo elevatissimo di potenza di calcolo solitamente questi modelli meteorologici vengono sviluppati da enti, associazioni o ricercatori che dispongono di tali risorse per poter sviluppare il modello.

Talvolta invece anche piccoli privati che sono in grado, vista la conoscenza informatica e fisica/dinamica dell’atmosfera, si buttano in quest’avventura affascinante ma piena di ostacoli.

Qui nasciamo noi, dove l’idea di una persona nata anni orsono con l’intento di sviluppare personalmente un modello meteorologico in grado di soddisfare le esigenze di previsione dell’atmosfera, negli anni è diventata una realtà affermata e conosciuta nel campo meteorologico Italiano col nome di WRF Italia.

Il nostro modello meteorologico si basa sui dati rilasciati dal modello globale GFS con una risoluzione iniziale di 0.25° che vengono inglobati ed elaborati dal nostro WRF con una risoluzione orizzonatale di 4km e livelli verticali molto dettagliati che lavorano due volte al giorno per creare le mappe meteorologiche di previsione sull’intero territorio Italiano.
Lo sviluppo è costante, ogni giorno avvengono comparazioni sulle mappe elaborate e le condizioni reali osservate con modifiche al codice sorgente per apportare miglioramenti al fine di ottimizzare il modello meteo.

Sono disponibili tre campi di visualizzazione con mappe a step orario e triorario:

  • Italia
  • Centro Nord
  • Centro Sud

Tramite una speciale Status Bar – Barra di Stato potrete controllare le condizioni delle elaborazioni in corso e il loro percorso sino alla pubblicazione delle mappe sul sito.

WRF Italia autofinanzia quasi intereamente lo sviluppo del proprio progetto, l’altra percentuale deriva dalle donazioni di persone che come voi vogliono partecipare allo sviluppo con un piccolo gesto che posso aiutarci a migliorare la parte Hardware dei nostri Server.
Per chi fosse interessato a partecipare può utilizzare il pulsante DONAZIONE tramite PayPal





Un grosso ringraziamento a tutti!

LASCIA UN COMMENTO

*